21.7 C
Roma
martedì, 3 Agosto, 2021
No menu items!
Home SOCIALITA’ LO SAPEVI CHE Pan di Spagna a regola d’arte culinaria. 10 trucchi infallibili

Pan di Spagna a regola d’arte culinaria. 10 trucchi infallibili

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -

Il Pan di Spagna è un preparato di pasticceria dalla consistenza soffice e spugnosa, alla base di molte ricette dolci di squisita bontà.

Ben si presta ad essere farcito, e anche ricoperto, con tutto ciò che la fantasia suggerisca, dando così vita a realizzazioni talvolta anche artisticamente strabilianti, oltre che irresistibilmente golose.

Ma non sempre il PAN DI SPAGNA riesce come dovrebbe e, nonostante l’enorme ed appassionato impegno profuso nella sua preparazione, il risultato è…scarso.

In aiuto a chi vuole il PAN DI SPAGNA PERFETTO, ecco 10 trucchi infallibili.

  1. Sostituzioni: non modificate mai il tipo di farina, senza fare altrettanto con la ricetta Se, ad esempio, scegliete una farina integrale al posto di quella tradizionale 00, dovete aggiungere più uova rispetto alla versione classica; la fibra della farina integrale tende ad assorbire più liquidi di quella comunemente utilizzata.
  2. Uova: Mai montarle tutte insieme. Dividete i tuorli dagli albumi e separatamente montateli con lo zucchero, fino a che ciascuna della die masse non sia ben lucida e spumosa, senza fretta.
  3. Lievito: Non si usa. Il segreto della sua leggerezza è tutto nelle uova e nel tempo impiegato a montarle.
  4. Farina: Unitela alle uova un po’ per volta, incorporandola ben bene, senza dimenticarsi di passarla prima al setaccio per renderne la consistenza ancora più leggera.
  5. Aromi: Vanno sempre aggiunti, preferibilmente limone o vaniglia.
  6. Sale: Anche il sale va sempre unito all’impasto ma solo un pizzico!
  7. Stampo: fate in modo che le dimensioni dello stampo siano corrette. Se troppo piccolo il PAN DI SPAGNA sarà crudo al centro, in caso contrario il risultato sarà un PAN DI SPAGNA eccessivamente secco.
  8. Ultime operazioni: Non battete mai lo stampo sul piano di lavoro per livellare il composto perché così facendo lo smonterete…
  9. Cottura: nella prima fase di cottura (30 minuti) non aprite lo sportello del forno o il PAN DI SPAGNA si sgonfierà irreversibilmente.
  10. Temperatura: mai superare i 180°C, scegliendo una cottura dolce e lenta, che restituirà un PAN DI SPAGNA ben cotto e uniformemente dorato.
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -

ultimi articoli

Le previsioni meteo di venerdì 23, sabato 24 e domenica 25 luglio 2021

Dal sito dell’Aeronautica Militare VENERDI' 23/07/21 NORD: - CONDIZIONI DI GENERALE VARIABILITA' CON ALTERNANZA DI SPAZI DI SOLE A MOMENTI NUVOLOSI CHE SARANNO ASSOCIATI A LOCALI TEMPORALI A...

AMOREAMARO, il documentario

Da mercoledì 21 luglio su youtube il documentario di Maria Mazzotta - prodotto da Zero Nove Nove nella programmazione Puglia Sounds Producers - che...

Razze Canine: conoscere e riconoscere. CANE DI SAN BERNARDO

CANE DI SAN BERNARDO Molosside – Alpi italo-svizzere Corpo: possente, con petto ampio e profondo e dorso vigoroso. Altezza al garrese: maschio 70 cm (minima); femmina 65...
- Annuncio pubblicitario -