21.7 C
Roma
martedì, 3 Agosto, 2021
No menu items!
Home SOCIALITA’ LO SAPEVI CHE LA PANDEMIA PIU’ MORTALE DELL’UMANITA’? L’INFLUENZA SPAGNOLA DEL 1918. IL RIMEDIO? GUARDATE...

LA PANDEMIA PIU’ MORTALE DELL’UMANITA’? L’INFLUENZA SPAGNOLA DEL 1918. IL RIMEDIO? GUARDATE QUESTE IMMAGINI, DI UNA ATTUALITA’ DISARMANTE

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -

Il COVID-19 per adesso è considerato una EPIDEMIA e speriamo che le misure contenitive adottate lo facciamo archiviare nella storia come tale.

Nulla a che vedere con il terrore “virale” che dilagò in tutto il mondo nel 1918.

Fu chiamata SPAGNOLA, perché la SPAGNA non coinvolta nel primo conflitto mondiale non era sottoposta a censura e quindi fu la prima nazione a diffondere la notizia di una influenza molto aggressiva e contagiosa che si stava affacciando in Europa.

In breve tempo la SPAGNOLA raggiunse tutto il mondo, sebbene la maggior parte delle altre nazioni cercarono di non parlarne, fingendo che si trattasse di una infezione che riguardavasse solo la Spagna.

I NUMERI DELLA SPAGNOLA

Un terzo della popolazione mondiale di allora, cioè 500 milioni di persone, furono contagiate dal virus e un numero imprecisato che va da 50 a 100 milioni ne furono terribilmente vittime.

LE MISURE ADOTTATE PER CONTENERE LA SPAGNOLA

Anche nel 1918 furono adottati provvedimenti per circoscrivere la diffusione del virus, che non poteva essere combattuto con nessun tipo di farmaco.

Furono chiusi tutti i pubblici locali ed esercizi.

S’invitò la popolazione a rimanere quanto più possibile nelle proprie abitazioni.

Chiunque uscisse doveva indossare mascherine protettive, così come anche tutti coloro che si trovavano a condividere ambienti chiusi considerati a rischio.

GALLERIA DI IMMAGINI

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -

ultimi articoli

Le previsioni meteo di venerdì 23, sabato 24 e domenica 25 luglio 2021

Dal sito dell’Aeronautica Militare VENERDI' 23/07/21 NORD: - CONDIZIONI DI GENERALE VARIABILITA' CON ALTERNANZA DI SPAZI DI SOLE A MOMENTI NUVOLOSI CHE SARANNO ASSOCIATI A LOCALI TEMPORALI A...

AMOREAMARO, il documentario

Da mercoledì 21 luglio su youtube il documentario di Maria Mazzotta - prodotto da Zero Nove Nove nella programmazione Puglia Sounds Producers - che...

Razze Canine: conoscere e riconoscere. CANE DI SAN BERNARDO

CANE DI SAN BERNARDO Molosside – Alpi italo-svizzere Corpo: possente, con petto ampio e profondo e dorso vigoroso. Altezza al garrese: maschio 70 cm (minima); femmina 65...
- Annuncio pubblicitario -