20.4 C
Roma
sabato, 19 Giugno, 2021
No menu items!
Home FOOD CIBO E SALUTE Falsi Miti E Leggende D’un Tempo Lontano. LA CIOCCOLATA FA VENIRE L’ACNE?...

Falsi Miti E Leggende D’un Tempo Lontano. LA CIOCCOLATA FA VENIRE L’ACNE? IL PUNTO E’ L’INDICE GLICEMICO

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -

LA CIOCCOLATA FA VINIRE L’ACNE?

No, niente  di ciò che mangiamo è causa dell’acne.

L’acne colpisce il 96% dei ragazzi, in qualunque fase dell’adolescenza.

Ogni pelo umano cresce in un proprio sacchetto cutaneo che prende il nome di follicolo (dal latino per “sacchetto”, appunto).

Ogni follicolo contiene una ghiandola che secerne una sostanza cerosa chiamata sebo (dal latino “grasso”). Accanto a ciascun follicolo vi è poi un’altra ghiandola che porta in superficie il sudore attraverso un minuscolo poro (dal greco “passaggio”) sulla pelle.

Nella pubertà, i livelli di testosterone aumentano sia nei maschi sia nelle femmine, causando una iperproduzione di sebo che si riversa nei pori sudoriferi, intasandoli e dando vita ad superhabitat ideale per la proliferazione dei batteri.

Il risultato è un brufolo.

Una colonia di tali batteri è chiamata acne vulgaris (acne).

I ragazzi, i cui livelli di testosterone è più elevato rispetto alle amiche femmine, tendono a soffrire di forme di acne di gran lunga peggiori.

Quindi non è la cioccolata, ma il testosterone la causa prima dell’acne.

ACNE E DIETA

E’ evidente chela dieta gioca un ruolo importante per il nostro equilibrio e benessere globale e così accade che alcuni cibi possono contribuire negativamente sull’”acne in corso” di evidente manifestazione.

Nel 1981 il professor Jenkins, un nutrizionista di Toronto, misurò gli effetti dei carboidrati  sui livelli di zucchero nel sangue, scoprendo che gli alimenti ricchi di amido li alzavano sensibilmente, molto di più di un cibo zuccherato.

I cibi ricchi di amido possiedono una struttura molecolare più semplice e per il nostro organismo è più facile assorbirli sotto forma di glucosio.

Proteine, grassi e zuccheri più complessi, cioccolata compresa, sono più difficili da assimilare.

QUESTIONE DI INDICE GLICEMICO

Partendo da questa conquista scientifica, il professor Jenkins elaborò una scala chiamata GI (INDICE GLICEMICO).

Gli alimenti con un GI più elevato – quelli che fanno aumentare i livelli di zucchero nel sangue – provocano un aumento di insulina, l’ormone che regola l’assunzione di glucosio da parte dell’organismo.

L’insulina stessa è regolata del testosterone e si ritiene che  i latticini stimolino a loro volta il testosterone.

Perciò a colazione potrebbero essere cereali e latte piuttosto che la cioccolata a peggiorare l’acne.

Inoltre, nel 2007 una società di ricerca, The Mind Lab, ha dimostrato che mangiare un pezzo di cioccolata amara fa battere il cuore più a lungo di un bacio appassionato…

 

 

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -

ultimi articoli

Le previsioni del fine settimana

Dal sito dell’Aeronautica Militare SABATO 19/06/21 NORD: - CONDIZIONI DI TEMPO STABILE SALVO IL TRANSITO DI NUVOLOSITA' ALTA ED INNOCUA. NEL CORSO DEL POMERIGGIO QUALCHE NUBE PIU' COMPATTA SULLE...

TIELLA patate cucuzze e cozze di Antonella Ricci

Dalla trasmissione "È sempre mezzogiorno" un piatto tipico pugliese, la TIELLA patate cucuzze e cozze di Antonella Ricci. Rai https://www.raiplay.it/programmi/esem... Antonella Ricci ci insegna oggi a fare...

Le previsioni meteo di oggi, venerdì 18 giugno 2021

Dal sito dell’Aeronautica Militare TEMPO PREVISTO SULL'ITALIA PER OGGI VENERDI' 18/06/21 NORD: - ADDENSAMENTI COMPATTI GIA' DALLE PRIME ORE SU ALPI, PREALPI, VENETO E FRIULI-VENEZIA GIULIA,CON ROVESCI O...
- Annuncio pubblicitario -