21.7 C
Roma
martedì, 3 Agosto, 2021
No menu items!
Home NATURA ANIMALI TROPPO CALDO E I RICCI NON PRENDONO SONNO. I CAMBIAMENTI CLIMATICI INFLUISCONO...

TROPPO CALDO E I RICCI NON PRENDONO SONNO. I CAMBIAMENTI CLIMATICI INFLUISCONO ANCHE SUL LETARGO DEGLI ANIMALI

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -

Questo inverno la gran parete dei ricci di tutto il mondo non è andata in letargo.

A rivelarlo è Wildlife Rescue Ambulance Service dell’East Sussex, in Gran Bretagna, in cui il numero dei ricci in difficoltà per aver saltato il letargo è cresciuto esponenzialmente.

IL CAMBIAMENTO CLIMATICO

La colpa del mancato letargo dei ricci è il cambiamento climatico che sta facendo letteralmente saltare tutti i cicli ecosistemici naturali, causando numerosi problemi anche agli animali selvatici.

Le temperature medie della terra non si sono abbassate considerevolmente e per un periodo di tempo tale da indurre i ricci a cadere in un lungo sonno, come normalmente avviene fra ottobre e novembre, fino a marzo-aprile.

QUALI CONSEGUENZE?

Ancora non è del tutto chiaro quali siano le conseguenze di questo fenomeno che, però, non fa sperare nulla di buono.

«Siamo in un territorio inesplorato. Non avevamo mai visto nulla di simile. Gli effetti a lungo termine sono quindi sconosciuti: non sappiamo quali conseguenze ci saranno per coloro che non sono andati in letargo. Spero niente di tragico, ma ci dobbiamo preparare a vedere un grande cambiamento almeno dal punto di vista etologico».

E’ il commento di Trevor Weeks, fondatore del centro inglese.

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -

ultimi articoli

Le previsioni meteo di venerdì 23, sabato 24 e domenica 25 luglio 2021

Dal sito dell’Aeronautica Militare VENERDI' 23/07/21 NORD: - CONDIZIONI DI GENERALE VARIABILITA' CON ALTERNANZA DI SPAZI DI SOLE A MOMENTI NUVOLOSI CHE SARANNO ASSOCIATI A LOCALI TEMPORALI A...

AMOREAMARO, il documentario

Da mercoledì 21 luglio su youtube il documentario di Maria Mazzotta - prodotto da Zero Nove Nove nella programmazione Puglia Sounds Producers - che...

Razze Canine: conoscere e riconoscere. CANE DI SAN BERNARDO

CANE DI SAN BERNARDO Molosside – Alpi italo-svizzere Corpo: possente, con petto ampio e profondo e dorso vigoroso. Altezza al garrese: maschio 70 cm (minima); femmina 65...
- Annuncio pubblicitario -