12.7 C
Roma
giovedì, 28 Ottobre, 2021
No menu items!
Home BENESSERE ABBRONZARSI IL VISO IN MODO GRADUALE

ABBRONZARSI IL VISO IN MODO GRADUALE

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -

Ogni estate si presenta sempre il solito dilemma: il sole fa bene o fa male?

Secondo gli esperti il sole è un prezioso alleato della salute ma anche della bellezza. Infatti rafforza le ossa per fa aumentare la produzione di vitamina D, dona elasticità, tonicità, buon umore e fa apparire giovani e asciutti. Di contro se non si adottano le dovute precauzioni può essere deleterio per l’invecchiamento, specie del viso.

Raccomandiamo pertanto, come già saprete, di non esporvi al sole nelle ore più calde, quelle comprese cioè da mezzogiorno fino verso le 16. Vi suggeriamo inoltre di coprirvi il più possibile con occhiali e cappelli a falda larga, o meglio ancora di preferire le zone d’ombra senza però abbassare la guardia, perché i raggi solari possono colpire anche lì. Infine preferite un abbigliamento scuro, rispetto al chiaro o al classico bianco, perché offre un fattore di protezione molto più alto.

Se però non potete proprio fare a meno di esporvi al sole nelle ore più calde, e meglio che lo facciate per non più di dieci minuti, fino ad arrivare ad un massimo di venti minuti, ma solo quando sarete abbastanza abbronzati. E’ proprio la disidratazione il primo rischio di invecchiamento della pelle.

Consigliamo anche di non lasciare asciugare il viso al sole dopo il bagno in mare: l’acqua salta sulla pelle ha un effetto specchio e brucia. Bevete molto e idratate più volte al giorno la pelle.

Se nonostante tutte le precauzioni suggerite ci si brucia lo stesso vi suggeriamo di trattare le zone arrossate con del latte freddo. Oltre a dare sollievo le proteine del latte sono in grado di risanare la pelle ustionata.

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -

ultimi articoli

- Annuncio pubblicitario -