32.2 C
Roma
martedì, 11 Agosto, 2020
No menu items!
Home SOCIALITA’ LO SAPEVI CHE Tre trucchi della nonna per pulire le scarpe bianche senza rovinarle

Tre trucchi della nonna per pulire le scarpe bianche senza rovinarle

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -

Che belle le scarpe bianche, fino a che rimangono tali!

Sì perché con l’utilizzo le scarpe bianche tendono a “modificare” il loro candido colore, per le quali le abbiamo scelte fra molte altre, tonalizzandosi di nuances dalle sfumature più disparate.

E accade che le lasciamo in un buoi angolo della scarpiera, in attesa che qualche “Santo” consiglio illumini noi, facendo tornare a brillare anche loro di luce nuova.

Ecco che, facendo una breve ricerca, abbiamo trovato per voi alcuni saggi consigli della nonna per pulire le scarpe bianche senza danneggiarle.

Tre trucchi della nonna per pulire le scarpe bianche senza rovinarle

Prima di procedere con il lavaggio, innanzitutto, occorrerà togliere le stringhe ed eventuali suole interne removibili.

Le suole potranno essere lavate con detergenti classici purché delicati, in questo modo eviterete di rovinarle.

Per i lacci, invece, è consigliata una soluzione di acqua tiepida e candeggina. Immergete i lacci nell’acqua per una decina di muniti ed il gioco è fatto.

Il dentifricio

La pasta dentifricia, comunemente utilizzata per la pulizia, la manutenzione dell’estetica e della salute dei denti, ha anche altre potenzialità.

Il dentifricio, infatti, oltre che per l’igiene orale, può essere utilizzato per pulizie domestiche.

Perfetto per togliere le macchie più difficili e per lucidare l’argento, il preparato è un ottimo alleato per pulire le vostre scarpe bianche.

Vi basterà prendere un vecchio spazzolino e strofinare delicatamente il dentifricio su tutta la superficie esterna della calzatura.

Sciacquate lo spazzolino sotto l’acqua leggermente calda e ripetete più volte l’operazione. In pochi minuti, le vostre scarpe saranno come nuove.

Il bicarbonato di sodio

l dentifricio può essere sostituito con il bicarbonato di sodio.

Va sempre strofinato con accuratezza sulle calzature bianche.

Per le sue proprietà e per il suo potere sbiancante, il bicarbonato viene impiegato anche durante il bucato per ravvivare i capi bianchi o per pretrattare le macchie.

In lavatrice 

Nella quotidianità dei giorni nostri, dove il tempo è denaro, molti preferiscono delegare il lavaggio delle scarpe alla cara lavatrice.

Ebbene, ricordate che anche in questo caso, bisogna stare attenti e selezione il tipo di lavaggio più giusto alla calzatura.

Scegliete il programma per capi delicati ad una temperatura di 30 gradi.

Vietata la centrifuga.

Asciugare le scarpe bianche. Asciugatrice sì o no?

Per evitare brutte sorprese, vi consigliamo di evitare l’asciugatrice.

Strumento sicuramente più rapido ma che potrebbe sgualcire il tessuto delle vostre scarpe.

Optate, invece, per un’asciugatura all’aperto, evitando i raggi diretti del sole che provocherebbe l’ingiallimento delle vostre calzature.

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -

ultimi articoli

Bonus Ristoranti: contributo a fondo perduto per l’acquisto di prodotti agroalimentari italiani

Vi riportiamo un articolo il cui contenuto, se verrà ufficializzato a breve, rappresenta una bella notizia per l’economia italiana. Da investireoggi.it. Piero Pisello scrive: Il Bonus Ristoranti...

Il latte di albicocca per impreziosire gustosi frullati o frappè alla frutta

Il latte di albicocca ha un sapore agrodolce che lo rende inconfondibile. Si può usare al posto di una parte di liquido nella preparazione di...

Toyota, la rivoluzione tecnologica: l’auto elettrica che si ricarica in 15 minuti

La Casa spinge sull’acceleratore per la creazione delle vetture elettriche di nuova generazione Toyota continua la sua corsa verso le nuove tecnologie da applicare alle...
- Annuncio pubblicitario -