7.8 C
Milano
lunedì, 6 Aprile, 2020
No menu items!
Home NUOVE TENDENZE TEXANI E CAMPEROS BYE BYE. WELCOME BIKER BOOTS

TEXANI E CAMPEROS BYE BYE. WELCOME BIKER BOOTS

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -

Da gennaio fino all’estate, le donne trendy di tutto il globo calzeranno stivaletti biker boots.

Non è necessario gettare via gli aggressivi camperos o i grintosi texani, basterà  – semplicemente – riporli in un angolo nascosto dell’armadio.

E’ ben risaputo anche la moda ha i propri corsi e ricorsi storici; torneranno anche loro di gran tendenza, chissà quando…

Adesso è il momento dei biker boots.

Gli stivaletti comodissimi con suole track, carrarmato, fibbie metalliche, gambale ampio, silhouette unisex per un look decisamente very street.

Alle donne, a seconda dei gusti, della personalità ed anche del tipo di fisico spetterà la scelta dell’abbinamento ad hoc.

I biker boots sdrammatizzano ampie gonne a pieghe della lunghezza che lascia appena intravedere un filo di caviglia.

Si possono indossare con jeans skinny e maxi maglioni morbidi dai colori pastello.

E ancora ci sarà chi abbinerà i biker boots, per un effetto finale total dark, a pantaloni neri e giacca del medesimo colore rigorosamente in pelle.

Le più romantiche potranno sbizzarrirsi a comporre quadri impressionisti con vestitini leggeri dalle fantasie floreali e…stivaletti con borchie di metallo ai piedi.

Tutte le case di moda si sono sbizzarrite a disegnare e produrre il proprio biker boot di punta.

Ce n’è per tutte le donne, di tutte le età e con i gusti più diversi.

Ne vedremo, anzi indosseremo, delle belle.

 

FOTO GALLERY

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -

ultimi articoli

CORONAVIRUS. LA REGOLA DI 6 SECONDI ANTI-CONTAGIO

Distanza di quasi 2 metri e ridotto tempo di esposizione sarebbero, secondo uno studio pubblicato sul NEW YORK TIMES, le chiavi per evitare il...

LE COCCINELLE PORTAFORTUNA CON RITZ E RICOTTA

Anche questo piatto è dedicato ai più piccoli, che non hanno molto appetito o non gradiscono alcuni alimenti per loro – però – importanti...

L’ITALIA RICONOSCENTE. ANDORA ISSA LA BANDIERA ALBANESE

Andora è un comune ligure, in provincia di Savona, di poco meno di 8.000 abitanti. La sua gente, insieme con quella di LAIGUEGLIA e di...

ALZHEIMER. UN’INFEZIONE POTREBBE ESSERE LA CAUSA

Una ricerca condotta da CASEY LYNCH, dell’azienda farmaceutica californiana CORTEXYME, i cui risultati sono stati resi noti nel gennaio scorso, ha scoperto uno stretto...
- Annuncio pubblicitario -