7.8 C
Milano
lunedì, 1 Giugno, 2020
No menu items!
Home SOCIALITA’ CURIOSITA' UNA NOTIZIA AL LIMITE DEL (VERO) CONFINE ITALIANO, COMUNQUE IN ITALIA

UNA NOTIZIA AL LIMITE DEL (VERO) CONFINE ITALIANO, COMUNQUE IN ITALIA

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -

Ed eccoci come sovente accade quando ci imbattiamo in una qualche new da ritenersi – parer nostro – degna di condivisione a proporvi, così come l’abbiamo letto noi, in articolo che ha dell’incredibile.

Siamo in ALTO ADIGE.

LA NOTIZIA BATTUTA DA altoadige.it si apre con questo titolo:

Noleggia un jet privato per portare a Bolzano le lavoratrici stagionali dalla Romania

Per poi proseguire così:

Attese dall’azienda Hofstätter di Termeno erano state bloccate in Ungheria

BOLZANO. È stato necessario affittare un jet privato per portare in Italia le collaboratrici stagionali in arrivo dalla Romania. È quanto è toccato all’azienda vitivinicola «J. Hofstätter» di Termeno, nota per i suoi Pinot Nero e Gewürztraminer. Il via libera della Commissione europea al «corridoio verde» per la circolazione nell’Ue dei lavoratori stagionali in agricoltura sembrava sufficiente, ma, arrivate alla frontiera con l’Ungheria, le otto storiche collaboratrici rumene dell’azienda altoatesina, guidata da Martin Foradori Hofstätter, si sono invece viste negare il permesso di transito verso l’Italia. E così il vignaiolo altoatesino ha noleggiato un jet privato per risolvere la situazione.

«Al confine ungherese le nostre otto collaboratrici hanno dovuto fare retromarcia nonostante avessimo ricevuto garanzie sulla libera circolazione per i lavoratori stagionali – riferisce Foradori Hofstätter – Abbiamo cercato di risolvere il problema in ogni modo ma senza esito positivo. Così dopo due settimane di telefonate, contatti con politici locali, di Roma e dell’Ue, ci siamo visti costretti ad organizzare un jet privato dall’aeroporto di Bolzano a Cluj per portarle in Italia. È stata una spesa non indifferente e forse anche folle ma senza questo il futuro delle mie vigne sarebbe stato segnato».

L’azienda, in verità, ha anche provato a reclutare sul posto i collaboratori necessari, «ma chi abbiamo ingaggiato per fare una prova – spiega Foradori Hofstätter – dopo due ore se ne è andato perché il lavoro era troppo faticoso». Martin Foradori Hofstätter sottolinea anche l’assenza di misure strategiche attuate ad esempio in altri Paesi dell’Ue. In Germania, ad esempio «ai collaboratori stagionali è stata concessa anche la possibilità di attuare la cosiddetta ‘quarantena attività lavorando in piccoli gruppi in vigna, isolati da altri collaboratori locali, nel rispetto delle misure di sicurezza. In Germania le procedure sono molto più chiare e snelle. In Italia non siamo stati capaci nemmeno di copiare le misure intelligenti messe in atto da altri Paesi della Ue».

A VOI LA SENTENZA.

- Annuncio pubblicitario -

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -

ultimi articoli

IL GATTO PIU’ ANZIANO (A NOI NOTO) DEL PIANETA HA 32 ANNI E SI CHIAMA RUBBLE, MA CREME PUFF LO HA BATTUTO

Non è una notizia certissima: è praticamente non possibile affermare con certezza assoluta che al mondo non vi sia uno o più simpatici micetti...

FAGOTTINI DI TROTA RIPIENI DI SALMONE AROMATIZZATO AL PREZZEMOLO

Avete voglia di mangiare leggero, bene e rigorosamente pesce? Ecco un’idea diversa facilissima e a prova di palato sopraffino! FAGOTTINI DI TROTA RIPIENI DI SALMONE AROMATIZZATO...

MISSION (IM)POSSIBLE DEL GIORNO TROVARE TUTTE E 6 LE PENNE SENZA BARARE

Confessiamo mestamente che noi, pur sforzandoci in modo extra-umano, non ci siamo riusciti. Per questo chiediamo il vostro aiuto, sperando tutt’insieme di risolvere l’arcano mistero. DOVE...

SAMBUCO. DECOTTI, INFUSI, LOZIONI E COMPOSTE CONTRO RAFFREDDORE, TOSSE, CISTITE, STITICHEZZA, ACNE E MOLTO ALTRO

La specie di Sambucus nigra , quella cioè utilizzata a scopi terapeutici, si distingue dalla altre per avere un solo seme. I FIORI DI SAMBUCO I...
- Annuncio pubblicitario -