7.8 C
Milano
lunedì, 6 Aprile, 2020
No menu items!
Home NUOVE TENDENZE MANGI DENTRO CON ME, STASERA? LA CENA A CASA STA SUPERANDO L’INVITO...

MANGI DENTRO CON ME, STASERA? LA CENA A CASA STA SUPERANDO L’INVITO AL LUME DI CANDELA NEL RISTORANTE DI LUSSO

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -

Non ha ancora un nome, perché nessuno evidentemente si è sforzato di trovarglielo, ma a grande diffusione si sta affermando la tendenza a “rimanere a casa per cena”.

RIMANERE A CASA PER CENA.

Esatto.

Fino a qualche anno fa, per conquistare la persona tanto amata, per festeggiare un’occasione speciale, per staccare dalla solita routine, per gustare un piatto diverso, per tutti questi ed altri altrettanto validi motivi, la domanda di rito era: “mangi dentro con me, stasera?”

Interrogativa retorica, visto che la risposta scontatamente era: SI’!

Chi, mai, era tanto poco razionale da rifiutare un simile invito, preferendo l’alternativa di rimanere a casa a cucinare qualcosa all’ultimo minuto, tanto per…nutrirsi?

Nessuno, infatti.

Oggi, però, con la contemporaneità moderna, le cose sono profondamente mutate.

Nell’era “internettiana“ con le app che fioriscono come margheritine di campo a primavera, cucinare manicaretti gustosi e veloci è divenuta una sfida da postare e …ordinare il pasto rimanendo comodamente sul divano di casa un lusso a cui tutti hanno libero accesso, gratuito un po’ meno, ma certamente a buon prezzo.

Quindi, la morale è che preferiamo di gran lunga rimanere a casa a gustare un’ottima cenetta preparata con l’aiuto di un tutorial, che la renderà un gioco da ragazzi, o in attesa (molto breve, peraltro) del “rider“ che ci consegni alla porta le più svariate prelibatezze che la città offre, anche mixate.

O anche una giusta via di mezzo: pizza, kebab , piadina e spaghetti da ordinare con al app, dolce da preparare nel forno di casa e bibite da acquistare al supermercato, uscendo dal lavoro.

Insomma, la scelta ha solo l’imbarazzo delle opzioni preferibili, il resto è facile con un semplice click.

Ciò scritto, MANGI DENTRO CON ME, STESERA?

 

FOTO GALLERY

 

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -

ultimi articoli

CORONAVIRUS. LA REGOLA DI 6 SECONDI ANTI-CONTAGIO

Distanza di quasi 2 metri e ridotto tempo di esposizione sarebbero, secondo uno studio pubblicato sul NEW YORK TIMES, le chiavi per evitare il...

LE COCCINELLE PORTAFORTUNA CON RITZ E RICOTTA

Anche questo piatto è dedicato ai più piccoli, che non hanno molto appetito o non gradiscono alcuni alimenti per loro – però – importanti...

L’ITALIA RICONOSCENTE. ANDORA ISSA LA BANDIERA ALBANESE

Andora è un comune ligure, in provincia di Savona, di poco meno di 8.000 abitanti. La sua gente, insieme con quella di LAIGUEGLIA e di...

ALZHEIMER. UN’INFEZIONE POTREBBE ESSERE LA CAUSA

Una ricerca condotta da CASEY LYNCH, dell’azienda farmaceutica californiana CORTEXYME, i cui risultati sono stati resi noti nel gennaio scorso, ha scoperto uno stretto...
- Annuncio pubblicitario -