32.2 C
Roma
martedì, 11 Agosto, 2020
No menu items!
Home BENESSERE SALUTE Liquirizia. Perché fa bene berla in gustosi frullati. Come prepararli

Liquirizia. Perché fa bene berla in gustosi frullati. Come prepararli

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -

La liquirizia, Glycyrrhiza glabra, è una delicata pianta perenne originaria della regione mediterranea e del suo ovest asiatico.

LE PARTI UTILI DELLA LIQUIRIZIA

La radice.

LE PROPRIETA’ CURATIVE DELLA LIQUIRIZIA

La liquirizia è leggermente lassativa, tonica, antinfiammatoria, antibatterica, antiartritica, dà sollievo alle membrane mucose gastriche ed intestinali, espettorante.

La radice di liquirizia è considerata unno dei tonici migliori in erboristeria poiché fornisce sostanze nutritive a quasi tutti gli apparati del nostro corpo.

Disintossica, regola il livello di zuccheri nel sangue e ricarica le ghiandole surrenali esaurite.

E’ stato anche dimostrato che cura le ulcere peptiche, dà sollievo alle membrane irritate e scioglie ed espelle il muco nelle vie respiratorie superiori.

Viene anche utilizzata per curare raffreddori, mal di gola, infezioni delle vie urinarie, tosse, bronchite, gastrite e stitichezza.

ATTENZIONE

Assumere grandi quantità di liquirizia per lunghi periodi di tempo può causare una ritenzione dei liquidi e abbassare il livello di potassio del sangue.

Da evitare se soffrite di ipertensione.

DOVE TROVARLA

Le radici essiccate di liquirizia, intere o macinate, si trovano nei negozi di prodotti naturali o nelle erboristerie.

NOTA BENE: L’estratto di liquirizia non ha proprietà tonificanti!

LA LIQUIRIZIA NEI FRULLATI

Preparate un decotto facendo bollire a fuoco lento 5 ml di radice essiccata in pezzi in 50 ml di acqua per 10 minuti.

Lasciate raffreddare e scartate la radice.

Utilizzate il decotto nei frullati in sostituzione di 50 ml di un altro liquido.

ANICE ANICE. IL FRULLATO ALLA LIQUIRIZIA

PER 1 PERSONA

  • 50 ML DI DECOTTO DI LIQUIRIZIA
  • 50 ML DI SUCCO DI MELA
  • 1 MELA TAGLIATA IN 4
  • 45 ML DI FINOCCHIO TRITATO
  • 5 ML DI SEMI DI FINOCCHIO SCHIACCIATI

Nel frullatore incorporate il decotto e tutti gli altri ingredienti.

Chiudete bene e frullate, aumentando man mano la velocità, fino a che non avrete ottenuto una consistenza omogenea.

 

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -

ultimi articoli

Bonus Ristoranti: contributo a fondo perduto per l’acquisto di prodotti agroalimentari italiani

Vi riportiamo un articolo il cui contenuto, se verrà ufficializzato a breve, rappresenta una bella notizia per l’economia italiana. Da investireoggi.it. Piero Pisello scrive: Il Bonus Ristoranti...

Il latte di albicocca per impreziosire gustosi frullati o frappè alla frutta

Il latte di albicocca ha un sapore agrodolce che lo rende inconfondibile. Si può usare al posto di una parte di liquido nella preparazione di...

Toyota, la rivoluzione tecnologica: l’auto elettrica che si ricarica in 15 minuti

La Casa spinge sull’acceleratore per la creazione delle vetture elettriche di nuova generazione Toyota continua la sua corsa verso le nuove tecnologie da applicare alle...
- Annuncio pubblicitario -