7.8 C
Milano
lunedì, 6 Aprile, 2020
No menu items!
Home SOCIALITA’ LO SAPEVI CHE LA MARINATURA A REGOLA D’ARTE. I CONSIGLI DELLA NONNA

LA MARINATURA A REGOLA D’ARTE. I CONSIGLI DELLA NONNA

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -

Una marinatura deve essere buona, altrimenti che marinatura è?

E non tutte le marinature sono uguali; dipende da cosa mariniamo, se pesce o carne, ma anche dal tipo di pesce e di carne.

Insomma, marinare è un’arte e noi vi vogliamo svelarne tutti i segreti.

LA MARINATURA DEL PESCE

Ogni specie di pesce vuole una diversa marinatura per quanto riguarda gli aromi da impiegare, che sono anche molto legati al gusto personale.

La regola da seguire, quella generale è: la marinatura di un pesce grasso deve essere “acida” e quindi la si fa con succo di limone, la marinatura di un pesce magro richiede rigorosamente solo olio di oliva.

LA MARINATURA DELLA CARNE

La marinatura della carne richiede un’attenzione maggiore.

Prima di cuocere la carne, infatti, bisogna unire all’olio di oliva dell’aceto o del succo di limone, sale e pepe.

Se vogliamo ottenere un sapore agrodolce, terminiamo unendo un po’ di zucchero.

Se l’effetto invece dovrà essere più “ESOTICO” possiamo utilizzare SALSA DI SOIA.

Solo dopo, il condimento base può essere arricchito con timo, rosmarino, basilico, aglio e altre spezie a piacimento.

NB RICORDATEVI CHE LA CARNE DEVE ESSERE TENUTA A MARINARE IN FRIGO PER 1 ORA CIRCA.

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -

ultimi articoli

CORONAVIRUS. LA REGOLA DI 6 SECONDI ANTI-CONTAGIO

Distanza di quasi 2 metri e ridotto tempo di esposizione sarebbero, secondo uno studio pubblicato sul NEW YORK TIMES, le chiavi per evitare il...

LE COCCINELLE PORTAFORTUNA CON RITZ E RICOTTA

Anche questo piatto è dedicato ai più piccoli, che non hanno molto appetito o non gradiscono alcuni alimenti per loro – però – importanti...

L’ITALIA RICONOSCENTE. ANDORA ISSA LA BANDIERA ALBANESE

Andora è un comune ligure, in provincia di Savona, di poco meno di 8.000 abitanti. La sua gente, insieme con quella di LAIGUEGLIA e di...

ALZHEIMER. UN’INFEZIONE POTREBBE ESSERE LA CAUSA

Una ricerca condotta da CASEY LYNCH, dell’azienda farmaceutica californiana CORTEXYME, i cui risultati sono stati resi noti nel gennaio scorso, ha scoperto uno stretto...
- Annuncio pubblicitario -