28.9 C
Roma
martedì, 11 Agosto, 2020
No menu items!
Home NATURA ANIMALI IN VIAGGIO CON FIDO. LE NORME DI TRASPORTO

IN VIAGGIO CON FIDO. LE NORME DI TRASPORTO

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -

L’estate sta finendo ma, chi abbia animali a 4 zampe, ben sa che non c’è stagione che prevalga su un’altra per portare a spasso il carissimo amico fido, non solo durante le vacanze d’agosto.

Ecco dunque cosa dice il codice della strada, per evitare di non commettere errori che potrebbero risultare fatali per fido e – comunque – onerosi per il suo proprietario.

IN AUTO

Cani e gatti si possono portare in auto all’interno della propria gabbietta o nel vano posteriore, opportunamente separato dal resto dell’abitacolo per mezzo di una rete o simile.

IN TRENO

Cani e gatti possono viaggiare in seconda classe con un biglietto ridotto del 50%. Per gli esemplari di taglia grossa è obbligatorio sia il guinzaglio sia la museruola.

IN AEREO

Ogni compagnia aerea ha regole proprie e diverse; per questo prima di mettersi in viaggio è opportuno prendere puntuali informazioni.

IN NAVE

Per gli animali di taglia piccola è obbligatorio il guinzaglio, mentre per quelli di taglia grossa – cani e gatti che siano – è indispensabile il trasportino. Altra condizione, non poco importante: prenotare l’intera cabina.

FOTO GALLERY

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -

ultimi articoli

Manicure 2020. Lo smalto delle star, scelto per loro dallo zodiaco

Ariete come Lady Gaga Il rosso è il colore della passione e si adatta a questo segno di fuoco. Un blush, un rossetto o...

Centella asiatica. Una piccola pianta usata da tempo immemore per le sue proprietà ringiovanenti e non solo

La Centella asiatica, Centella asiatica, è una piccola pianta perenne, strisciante, tropicale, utilizzata per secoli in India per le sue benefiche virtù medicali. CENTELLA ASIATICA....

Bonus Ristoranti: contributo a fondo perduto per l’acquisto di prodotti agroalimentari italiani

Vi riportiamo un articolo il cui contenuto, se verrà ufficializzato a breve, rappresenta una bella notizia per l’economia italiana. Da investireoggi.it. Piero Pisello scrive: Il Bonus Ristoranti...
- Annuncio pubblicitario -