26.3 C
Roma
giovedì, Ottobre 6, 2022
No menu items!
Home IN EVIDENZA Garavaglia: "Serve campagna globale per rivitalizzare il turismo"

Garavaglia: “Serve campagna globale per rivitalizzare il turismo”

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -

ROMA – Il ministro del turismo Massimo Garavaglia ha preso parte, a New York, al dibattito di alto livello sul turismo presso l’Assemblea generale delle Nazioni Unite. La visita newyorchese – si legge in una nota – è stata utile occasione per una serie di incontri con attori istituzionali, rappresentanze diplomatiche e stakeholder, al fine di portare all’attenzione degli organismi sovranazionali il sistema turistico italiano, nelle sue molteplici sfumature e declinazioni. Con il ministro, l’amministratrice delegata di Enit, professoressa Roberta Garibaldi. Nel corso del suo intervento all’Onu, il ministro Garavaglia ha richiamato, specialmente in un frangente delicato come l’attuale, l’essenzialità di un coordinamento e di una campagna globale per la rivitalizzazione del turismo. In previsione del Global Youth Tourism Summit che si terrà a Sorrento nell’estate del 2022, il ministro ha ricordato le profonde trasformazioni cui il turismo sta andando incontro e la capacità decisionale dei giovani, ormai protagonisti assoluti nella modellazione degli orizzonti futuri della società e del turismo.

Il ministro Garavaglia

Il ministro Garavaglia ha incontrato inoltre, tra gli altri, il ministro del Turismo e dell’Economia creativa dell’Indonesia, Paese che ha la presidenza G20, Sandiaga Salahuddin Uno, la ministra dell’Industria, Commercio e Turismo del Regno di Spagna, María Reyes Maroto Illera e con il ministro del Turismo delle Maldive, Abdulla Mausoom, Paese che rappresenta tratta turistica di grande rilievo per i flussi italiani. Garavaglia ha poi partecipato a rilevanti tavole rotonde sul tema del turismo sostenibile, della innovazione e di una trasformazione attenta ai cambiamenti climatici. Il Ministro ha inoltre portato il suo saluto all’incontro annuale della National Organization of Italian American Women (Noiaw), alla presenza del console generale d’Italia, e ha preso parte a una riunione con rappresentanti di Ice, Enit, Iace, Banca d’Italia, Camera di Commercio Italia-America e Coni per consolidare il network di ‘Sistema Italia’, capace di valorizzare a livello internazionale il brand turistico italiano.

Prima di fare ritorno in Italia, il ministro Garavaglia si recherà presso il National 11 September Memorial & Museum, per rendere omaggio alle vittime dell’attentato terroristico contro le Torri Gemelle e rendere tributo al coraggio di tutti quegli operatori, sanitari, militari, poliziotti, vigili del fuoco, semplici cittadini, che contribuirono, spesso a costo della propria vita, a prestare soccorso in quei drammatici momenti, in quello ‘sconcerto sommesso di voci in lontananza’, per riprendere le parole con cui Don DeLillo descrisse le conseguenze dell’attentato.

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -

ultimi articoli

Europarlamento, stop ad auto diesel e benzina dal 2035

STRASBURGO - L'Europarlamento ha avallato la proposta della Commissione europea di terminare le vendite di auto nuove a benzina e diesel nel 2035. L'emendamento...

Concorso canoro “Voglia di cantare”

Scarica qui il regolamento e il modulo di adesione. Gara Karaoke THE 1 ONE

Rama: “Open Balkan più importante con guerra in Ucraina”

TIRANA - La guerra in Ucraina rende l’iniziativa Open Balkan “più importante” nel contesto internazionale e regionale. Lo ha detto il premier albanese, Edi...

Berisha si allea con Meta per battere Rama

TIRANA - L'ex presidente e leader del Partito democratico albanese, Sali Berisha, e il presidente uscente del Paese, Ilir Meta, intendono creare un fronte...
- Annuncio pubblicitario -