7.8 C
Milano
giovedì, 9 Luglio, 2020
No menu items!
Home BENESSERE DOLORI GASTRICI, METEORISMO, INSONNIA ED ALTRE ANTIPATICHE AFFEZIONI ADDIO CON LA MENTA

DOLORI GASTRICI, METEORISMO, INSONNIA ED ALTRE ANTIPATICHE AFFEZIONI ADDIO CON LA MENTA

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -

Le foglie della menta, dal sapore gradevole, trovano grande applicazione  in caso di meteorismo intestinale, spasmi, gastrite, diarrea, nervosismo, insonnia, isterismo, mestruazioni dolorose.

Inoltre, eccitano i centri vasomotori, la pressione endovasale, la secrezione delle mucose del naso e della bocca, aumentano l’energia cardiaca, la bile e sono un ottimo antisettico bronchiale, gastrointestinale, antispasmodico.

La menta è inoltre un efficace espettorante in caso di tosse e nelle bronchite influenzali.

In caso si dispepsie si può ricorrere all’estratto idroalcolico, da assumersi nella dose di 15-20 gocce in un bicchiere di acqua da bere a piccoli sorsi durante il giorno.

Di pari effetto è anche la tintura madre la cui dose consigliata è di 40 gocce per 3 volte al giorno.

LE FOGLIE FRESCHE DI MENTA

Per la loro azione anestetica, dovuta al mentolo,  le foglie fresche di menta  si possono impiegare in caso di punture di insetti e per gli ingorghi mammari.

LA MENTA NELLA COSMESI

La menta è largamente usata anche nella cosmesi.

Per il suo leggero effetto anestetico sulla pelle viene impiegata per produrre creme, lozioni, tonici doposole o antiarrossamenti/antipruriginosi.

E’ inoltre molto presente nei dentifrici.

Il tonico a base di menta per il viso è particolarmente consigliabile per la sua azione tonificante, rinfrescante, stimolante, leggermente astringente.

Per queste proprietà la menta può essere utilizzata nella preparazione di un bagno rinfrescante.

DOLORI GASTRICI E METEORISMO

Lasciate in infusione 2 cucchiaini di foglie secche in 1 tazza di acqua bollente coperta per 15 minuti.

Filtrate e bevete 2 tazze al giorno dopo i pasti.

NERVOSISMO

Mettete 1 cucchiaio della miscela di 50 gr di foglie di menta, 50 gr di radice di valeriana, 50 gr di fiori di arancio, 40 gr di fiori di camomilla, 40 gr di fiori di tiglio in 1 tazza di acqua  bollente la sera e lasciate così per l’intera notte.

Assumetene metà la mattina e metà la sera successiva.

ATTENZIONE!

La menta è controindicata nei bambini e nei soggetti sensibili ai quali provoca eccitazione nervosa.

In ogni caso, evitare dosi eccessive.

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -

ultimi articoli

VIDEO PILLOLE GREEN-AMBIENTE, ENERGIA RINNOVABILE E IMPIANTI

VINCENZO MASULLO: Project Sales Engineer, Scrittore, TEDx Speaker, Divulgatore, YouTuber. Proattivamente impegnato contro il cambiamento climatico. Da più di 10 anni opera nel settore delle energie rinnovabili,...

PASTA AL SUGO DI MELANZANE

Si tratta di una salsa  assai originale a base di melanzane, basilico ed olio, per un primo piatto, leggero e semplice da preparare. INGREDIENTI per 4...

AUDI PRESENTA LE PRIME AUTO DI SERIE CON TRE MOTORI ELETTRICI

Un articolo interessante per gli appassionati di auto e gli amanti del green. Buona lettura. L’offensiva elettrica si rafforza anche per la Casa dei Quattro Anelli,...
- Annuncio pubblicitario -