7.8 C
Milano
lunedì, 1 Giugno, 2020
No menu items!
Home SOCIALITA’ CURIOSITA' BOLLE DI SAPONE, GOMME DA CANCELLARE ED ARPIE. CURIOSITÀ VARIE DAL MONDO...

BOLLE DI SAPONE, GOMME DA CANCELLARE ED ARPIE. CURIOSITÀ VARIE DAL MONDO CHE LO È ALTRETTANTO (curioso e vario)

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -

Un articolo che leggero, frivolo, ma tanto curioso e molto didascalico.

Quindi leggerlo sarà un gioco da ragazzi che si rivelerà insegnamento profondo (non esageriamo).

ARGOMENTI:

  • BOLLE DI SAPONE

Bolle di sapone, nubi e trasporto ottimale | Scienza in rete

  • GOMME DA CANCELLARE

Mano che cancella con una gomma da matita | Foto Premium

  • ARPIE

Arpie (disegno) (con immagini) | Creatura leggendaria, Creature ...

Più in dettaglio, risponderemo ai seguenti “vitali” enigmi:

  • Perché le bolle di sapone sono sferiche?
  • Di cosa sono fatte le gomme da cancellare?
  • Le arpie sono reali o solo “mitiche”?

L’ordine di lettura non è rigoroso, quindi potete scegliere liberamente quale risposta vi attiri maggiormente come prima lettura, non trascurando però le altre 2.

Iniziamo

Perché le bolle di sapone sono sferiche?

La causa è riconducibile alla TENSIONE SUPERFICIALE, ovvero quella forza di coesione che esiste tra molecole sulla superficie di un fluido (acqua e sapone, nello specifico caso).

La bolla si viene a creare perché il sottilissimo strato di acqua saponata di cui è fatta, anziché disperdersi forma una sorta di pellicola elastica ininterrotta che tende ad occupare meno superficie possibile.

E per questo assume la forma di una sfera, il solido geometrico che, a parità di volume, ha minore superficie.

La più grande bolla di sapone soffiata da un uomo è di 89.990 cmq. 

Di cosa sono fatte le gomme da cancellare?

Come il nome rivela: di gomma.

Si producono a partire dal caucciù (la gomma  naturale) o fatte con sostanze derivate dal petrolio.

Passando la gomma sulla carta, si genera una leggere abrasione che ne rimuove lo strato più superficiale: lieve per le matite , maggiore per la biro.

Ecco perché la gomma per le matite è più morbida di quella per le penne.

Le arpie sono reali o solo “mitiche”?

Esistono sul serio.

Sono aquile della foresta amazzonica, Narpia harpyia, di dimensioni considerevoli (2 metri di apertura alare) e dall’aspetto enigmaticamente minaccioso.

Forse è proprio per questa loro caratteristica che sono state chiamate ARPIE come i mostri dell’Antica Grecia con viso di donna e corpo di uccello (che sono solo mitologici).

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -

ultimi articoli

IL GATTO PIU’ ANZIANO (A NOI NOTO) DEL PIANETA HA 32 ANNI E SI CHIAMA RUBBLE, MA CREME PUFF LO HA BATTUTO

Non è una notizia certissima: è praticamente non possibile affermare con certezza assoluta che al mondo non vi sia uno o più simpatici micetti...

FAGOTTINI DI TROTA RIPIENI DI SALMONE AROMATIZZATO AL PREZZEMOLO

Avete voglia di mangiare leggero, bene e rigorosamente pesce? Ecco un’idea diversa facilissima e a prova di palato sopraffino! FAGOTTINI DI TROTA RIPIENI DI SALMONE AROMATIZZATO...

MISSION (IM)POSSIBLE DEL GIORNO TROVARE TUTTE E 6 LE PENNE SENZA BARARE

Confessiamo mestamente che noi, pur sforzandoci in modo extra-umano, non ci siamo riusciti. Per questo chiediamo il vostro aiuto, sperando tutt’insieme di risolvere l’arcano mistero. DOVE...

SAMBUCO. DECOTTI, INFUSI, LOZIONI E COMPOSTE CONTRO RAFFREDDORE, TOSSE, CISTITE, STITICHEZZA, ACNE E MOLTO ALTRO

La specie di Sambucus nigra , quella cioè utilizzata a scopi terapeutici, si distingue dalla altre per avere un solo seme. I FIORI DI SAMBUCO I...
- Annuncio pubblicitario -