33.5 C
Roma
martedì, 11 Agosto, 2020
No menu items!
Home AMBIENTE Artico: record di temperature per le Isole Svalbard

Artico: record di temperature per le Isole Svalbard

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -

Le temperature medie dell’arcipelago norvegese, tra il 2070 e il 2100, aumenteranno di 7-10° C a causa dei livelli di emissioni di gas serra.

NUOVO RECORD ASSOLUTO

Secondo i dati dell’Istituto meteorologico norvegese, l’arcipelago delle Svalbard, situato nella Norvegia artica, ha raggiunto la scorsa settimana il suo record di temperature, sfiorando per il secondo giorno consecutivo i 21,2°C, appena sotto i 21,3 gradi registrati nel 1979, il termometro ha raggiunto nel pomeriggio di sabato i 21,7°C, stabilendo così un nuovo record assoluto.

Il record di temperature è stato raggiunto a Longyearbyen, a circa 1.300 chilometri dal Polo Nord.

Sede di oltre 2.000 persone, Longyearbyen è il principale insediamento delle Svalbard.

Secondo diversi studi scientifici, il riscaldamento globale nell’Artico sta avvenendo ad un ritmo due volte superiore rispetto al resto del pianeta.

L’ondata di calore a cui si sta assistendo, che dovrebbe durare fino ad oggi, segna un enorme incremento delle temperature normalmente registrate nel mese di luglio, il mese più caldo dell’Artico.

Il gruppo di isole, dominato da Spitzbergen, si trova nel suo insieme a circa 1.000 chilometri dal Polo Nord e le sue temperature si dovrebbero attestare intorno ai 5-8° C in questo periodo dell’anno.

Sin da gennaio, la regione artica ha registrato dei record di temperature, con il termometro che ha segnato 5°C sopra la media di gennaio, registrando un picco di 38° C in Siberia a metà luglio, appena oltre il circolo polare artico.

Secondo un recente rapporto dell’Istituto meteorologico norvegese, dal titolo “Il clima delle Svalbard nel 2100”, le temperature medie dell’arcipelago tra il 2070 e il 2100 aumenteranno di 7-10° C, a causa dei livelli di emissioni di gas serra.

Le trasformazioni sono già visibili.

Dal 1971 al 2017 sono stati osservati tra i 3°C e i 5°C di riscaldamento, registrando dei record di temperature soprattutto in inverno.

Le Svalbard, conosciute per la loro popolazione di orsi polari, ospitano l’importante Global Seed Vault, una banca dei semi che dal 2009 raccoglie le sementi più a rischio del mondo garantendo all’umanità l’approvvigionamento alimentare in eterno.

La volta, tuttavia, è stata recentemente colpita da un’inondazione dovuta allo scioglimento dei ghiacciai, i cui lavori di riparazione hanno richiesto una spesa di 20 milioni di euro.

(rinnovabili.it)

- Annuncio pubblicitario -

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -

ultimi articoli

Bonus Ristoranti: contributo a fondo perduto per l’acquisto di prodotti agroalimentari italiani

Vi riportiamo un articolo il cui contenuto, se verrà ufficializzato a breve, rappresenta una bella notizia per l’economia italiana. Da investireoggi.it. Piero Pisello scrive: Il Bonus Ristoranti...

Il latte di albicocca per impreziosire gustosi frullati o frappè alla frutta

Il latte di albicocca ha un sapore agrodolce che lo rende inconfondibile. Si può usare al posto di una parte di liquido nella preparazione di...

Toyota, la rivoluzione tecnologica: l’auto elettrica che si ricarica in 15 minuti

La Casa spinge sull’acceleratore per la creazione delle vetture elettriche di nuova generazione Toyota continua la sua corsa verso le nuove tecnologie da applicare alle...

EROI DEL RISPARMIO – Water Project H2Ooooh! Educazione ambientale per i più piccoli

Un video molto simpatico, realizzato per insegnare ai più piccoli l’importanza del risparmio idrico. Guardatelo Voi e fatelo vedere ai piccoli di casa, sarà molto...
- Annuncio pubblicitario -