7.8 C
Milano
domenica, 5 Aprile, 2020
No menu items!
Home BENESSERE 5 CHAMPIGNON AL DI’ CONTRO L’ALZHEIMER

5 CHAMPIGNON AL DI’ CONTRO L’ALZHEIMER

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -

Uno studio della PENNSYLVANIA STATE UNIVERSITY e pubblicato su FOOD CHEMISTRY ha scoperto una verità sorprendente nella lotta alla prevenzione contro le malattie degenerative.

ALZHEIMER, DEMENZA SENILE, MALATTIE CARDIACHE E TALUNE FORMAZIONI TUMORALI, secondo gli scienziati firmatari della ricerca, possono essere prevenute introducendo nella dieta quotidiana 5 funghi champignon.

5 FUNGHI CHAMPIGNON AL GIORNO, quindi, farebbero la differenza nella comparsa di molte patologie di tipo degenerativo, ma perché proprio i funghi champignon?

Cosa contengono i funghi champignon?

I funghi champignon sono ricchi di due sostanze anti-ossidanti, il GLUTATIONE e la ERGOTIONEINA, che sarebbero in grado di contrastare il processo di invecchiamento cellulare, apportando benefici effetti sulla salute generale dell’organismo.

Come scegliere i funghi champignon?

Meglio acquistarli al supermercato che in autunno ne offre in diverse varietà e soprattutto freschi.

Raccogliere funghi champignon nei boschi è un’attività che andrebbe svolta solo da esperti conoscitori.

Negli altri periodi dell’anno i funghi champignon si trovano preferenzialmente surgelati.

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -

ultimi articoli

CORONAVIRUS. A BOLZANO LA PIU’ GIOVANE VITTIMA D’EUROPA. AVEVA SOLO 5 ANNI

E il CORONAVIRUS, terribile mostro invisibile, si è preso anche una bambina di soli 5 anni. E’ la più giovane d’ITALIA e d’Europa. Prima di lei...

IL LIQUIDO LAVAPIATTI ECOLOGICO FAI DA TE

In questo articolo vi riportiamo la ricetta per preparare il liquido per i piatti ecologico, in casa. Un prodotto che sortirà il medesimo effetto di...

CORONAVIRUS. IL MISTERO DI FERRARA: POCHISSIMI I CASI DI CONTAGIO. PERCHE’?

Ferrara, la città degli estensi, sta facendo parlare di sé non poco in queste ultime ore. Perché? Tutto il mondo sta fronteggiando strenuamente l’emergenza CORONAVIRUS. L’ITALIA in...
- Annuncio pubblicitario -